Teresa Rizzo, in arte Artese, vive e lavora a Messina.

Docente, pittrice, poetessa, critico artistico-letterario, è laureata sia in lettere moderne che in psico-pedagogia..

Ha pubblicato, in collaborazione con il neuropsichiatra dott. E. Tribulato  due sussidi didattici (Associazioni Verbali I e II Vol.) per l'insegnamento differenziato ai soggetti diversamente abili tuttora in uso nelle scuole; due silloge di poesie (ed. Peloro), due libri di poesie "Il Ficodindia" (ed. C.G. Unesco e l'Eco dei Sud) e "Svegliati Zancle" (ed. A. Siciliano), altre sue poesie sono pubblicate sul volume  “Poeti siciliani del terzo millennio” a cura di Carmelo Aliberti - Ed.Bastogi

Ha partecipato a numerose manifestazioni artistiche-internazionali, conseguendo diversi primi premi..

All’udienza del 1° Marzo 2000 è stata ricevuta da Sua Santità Giovanni Paolo II offrendo in dono un suo dipinto.

Dal 1995 ad oggi ha ottenuto lusinghieri consensi di critica qualificata e di stampa specializzata:

E’ inserita nei migliori cataloghi d’arte nazionali ed internazionali, ed ha conseguito importanti riconoscimenti in Italia e all'Estero.

Su invito ha presentato mostre personali e collettive in varie città italiane e straniere ottenendo lusinghieri successi.